Fondazione

1992-2012: VENT’ANNI CONDIVISI

La Fondazione PESCARABRUZZO ha festeggiato 20 anni di attività.Palazzo Fondazione Pescarabruzzo

In questo periodo ha concentrato la sua attività istituzionale sul territorio della Provincia di Pescara ma, negli ultimi anni, sta dimostrando la forza e le competenze per poter diventare agente di sviluppo per tutto il territorio della regione Abruzzo, sia elaborando progetti propri  che sostenendo progetti innovativi di quest’area tanto strategica nel medio adriatico italiano.

Conoscenza del territorio, attenzione alle esigenze della società abruzzese, lettura attenta delle tendenze di sviluppo efficaci, sono le direttive che guidano gli interventi della Fondazione e che ci vengono suggerite dalla nobile radice storica delle nostre origini: il Monte Frumentario ieri attento a condividere in solidarietà le risorse per le semine, la Fondazione PESCARABRUZZO oggi e domani a condividere innovando le risorse economiche e il grande capitale sociale della nostra comunità per il futuro dell’Abruzzo.

Il volontariato ed il mondo dell’associazionismo filantropico rappresentano un settore particolarmente curato da parte della Fondazione Pescarabruzzo che intende il welfare secondo la traduzione letterale, cioè come  "benessere" dell’intera popolazione e non soltanto come insieme degli interventi che tendono a garantire diritti e condizioni di vita minimali per i gruppi sociali che vivono ai margini della società.

Il Welfare come “benessere sociale”, misurabile in termini di qualità della vita e della convivenza sociale di tutte le componenti di una comunità di persone, rappresenta per la Fondazione un fine ultimo cui tendere attraverso l’integrazione e l’interdisciplinarietà di tutti i suoi settori di intervento.