Il Patrocinio della Fondazione Pescarabruzzo

 

La Fondazione Pescarabruzzo può concedere patrocini quale forma di riconoscimento o di sostegno a eventi, manifestazioni e iniziative di particolare rilevanza culturale, scientifica, educativa, sportiva, economica e sociale, non aventi fini di lucro.

Mediante la concessione di un patrocinio, la Fondazione esprime la sua simbolica adesione ad un’iniziativa meritevole di apprezzamento per le sue finalità.

Il patrocinio è da ritenersi esclusivamente gratuito e non impegna in alcun modo la Fondazione ad una partecipazione economica alla manifestazione in oggetto.

Gli interventi oggetto di patrocinio devono essere realizzati sul territorio in cui opera la Fondazione e devono generare un positivo impatto sulla promozione della crescita socio-culturale della città di Pescara e di tutta la sua provincia.

Ai fini della concessione del patrocinio i richiedenti devono fare specifica richiesta scritta indirizzata al Presidente della Fondazione Pescarabruzzo.
La richiesta deve essere presentata con congruo anticipo rispetto alla data di realizzazione dell’iniziativa e contenere tutti gli elementi – quali la definizione degli obiettivi, dei contenuti, dei tempi e delle modalità di svolgimento dell’iniziativa, con espressa indicazione della data di inizio, della durata, dei luoghi presso i quali si intende realizzare l’iniziativa stessa e l’eventuale presenza di altri enti che aderiscono come patrocinatori all’evento – atti a consentire una completa valutazione. La richiesta deve essere debitamente  sottoscritta dal legale rappresentante dell’ente che la presenta.

Il richiedente che ha ottenuto patrocinio, ne riceve preavviso da parte della segreteria della Fondazione Pescarabruzzo e ha l’obbligo di utilizzare il logo della Fondazione in tutto il materiale divulgativo e di comunicazione accompagnato dalla dicitura “Con il patrocinio di”.